Skip to content

Il gioco simbolico

Il gioco simbolico è una tappa fondamentale nello sviluppo del pensiero dell’intelligenza del bambino e aumenta notevolmente le sue capacità di gioco e apprendimento.

Con questo gioco il bambino imita, riproduce le azioni della quotidianità, esprime i propri sentimenti, recita i ruoli inizia a comprendere e a vincere le sue paure ed incertezze, soprattutto con le bambole, che coccola, rimprovera, mette a nanna, imitando ciò che fanno gli adulti con lui.

I giochi simbolici più ricorrenti sono:

  • L’angolo della casetta L’angolo della casetta: è uno spazio che richiama l’ambiente familiare, offrendo al bambino la possibilità di sviluppare il gioco d’imitazione, di identificazione dei ruoli e il gioco simbolico. E’ suddiviso in piccoli spazi come la cucina con i fornelli, pentole, piatti, bicchieri, caffettiera, ecc..
  • I travestimenti Anche qui il bambino può sviluppare il gioco di imitazione e identificazione dei ruoli e l’autonomia. I materiali proposti in questo gioco sono: foulard, scarpe, borsette, collane, occhiali, telefoni, creme, pettini, cappelli.